Moco Museum di Amsterdam
 | 

Moco Museum Amsterdam: Opere, Orari, Biglietti e guida 2024

Vuoi saperne di più sul Moco Museum di Amsterdam?

Vuoi scoprire tutti i dettagli della visita e vale la pena visitarlo?

In questo articolo trovi una guida completa alla visita del museo. Ecco cosa scoprirai:

  • Alcuni cenni storici sul museo
  • Tutti i dettagli per pianificare la visita, come gli orari di apertura, come arrivare, i prezzi e i biglietti
  • Quanto tempo ci vuole per visitare il Moco Museum
  • Quali sono le opere più interessanti del Moco Museum
  • E infine la mia opinione personale sul museo

Sei pronta/o? Iniziamo!

Prima di iniziare...

LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO AD AMSTERDAM

  • I Amsterdam City Card: il pass turistico per accedere GRATIS alla quasi totalità delle ATTRAZIONI di Amsterdam e per usare in maniera illimitati i TRASPORTI (con un risparmio del 40-60% sul totale)
  • GVB City Pass: il pass che ti permette di utilizzare GRATIS I TRASPORTI

Biglietti per le attrazioni più popolari

Migliori visite guidate ed escursioni di 1 giorno

Dove alloggiare ad Amsterdam

Moco Museum Amsterdam: panoramica sul museo

Informazioni su Moco Museum, Amsterdam

Uno dei musei più recenti di Amsterdam è il Moco Museum (o semplicemente MOCO). Un museo di arte moderna e contemporanea inaugurati nell’aprile del 2016, presso Villa Alsberg, un edificio storico del 1904, situato proprio davanti al Museo Van Gogh.

Esiste un altro museo di arte contemporanea proprio a pochi passi, il Museo Stedelijk che è anche uno dei musei più importanti di Amsterdam, ma i due sono decisamente diversi.

Mentre lo Stedelijk assume un carattere più serio, il Moco risulta essere una visita molto più leggera, ricca di mostre interessanti e allo stesso tempo divertenti.

Possiamo dire che il Moco si rivolge a un pubblico molto più grande, composto anche da non appassionati e da persone che si avvicinano da poco all’arte contemporanea.

Questo non vuol dire che il Moco ospiti opere di poco valore, anzi. Tra gli artisti esposti abbiamo Banksy (con alcune delle sue opere più iconiche), Andy Warhol, Lichtenstein e tanti altri.

Vuoi saperne di più? Vediamo tutti i dettagli utili per pianificare la tua visita al Moco Museum di Amsterdam.

Moco Museum Amsterdam: orari e come arrivare

Iniziamo con gli orari di apertura e chiusura del Moco Museum:

Il Moco è aperto ogni giorno, dal lunedì al giovedì è aperto dalle 9:00 alle 19:00. Venerdì, sabato e domenica dalle 9:00 alle 21:00.

Come raggiungere il Moco Museum?

Il Moco Museum si trova nel Museumplein, il quartiere dei musei di Amsterdam, poco a sud dal centro. La zona è raggiungibile a piedi in circa 20 minuti.

Puoi raggiungere Museumplein anche con i mezzi di trasporto tra cui la metropolitana linea 52, che parte dalla stazione centrale, oppure i tram numero 2, 3, 5 e 12. O gli autobus linea 257, 247, 357 e 397.

Ecco una mappa con la posizione esatta del Moco Museum di Amsterdam:

Moco Museum: prezzi e biglietti

Il biglietto per il Moco Museum di Amsterdam ha un costo di 21,95€ per gli adulti, e 18,95 per i ragazzi da 7 a 17 anni e per gli studenti universitari con tessera. I bambini sotto i 7 anni accedono gratuitamente.

È anche possibile acquistare i biglietti online evitando di fare la fila.

Dove comprare i biglietti? Lo puoi fare comodamente su questo sito qui.

Moco Museum e Amsterdam City Card

Moco Museum Amsterdam Card

Vuoi risparmiare sul Moco Museum?

Il museo è incluso con la “I Amsterdam City Card“. Un pass turistico ufficiale, che ti permette di risparmiare in maniera considerevole su attrazioni, mezzi di trasporto, shopping e ristoranti.

In particolare ti permette di accedere gratis ad un gran numero di attrazioni turistiche, e di utilizzare in maniera illimitata i mezzi di trasporto.

Il Moco Museum è tra le attrazioni incluse della I Amsterdam City Card. In poche parole, se possiedi questo pass turistico, accedi al Moco Museum in maniera gratuita.

Ho scritto un articolo approfondito sulla I Amsterdam City Card, eccolo: Come funziona la I Amsterdam City Card.

Se invece vuoi acquistare il pass turistico puoi farlo senza sovrapprezzi lo trovi online su questo sito.

Attenzione: puoi acquistare la city card in qualsiasi momento, anche mesi prima del viaggio. L’attivazione avverrà solo dopo il primo utilizzo.

Moco Museum Amsterdam: opere e cosa vedere

Cosa vedere nel Moco Museum di Amsterdam e quali sono le opere principali? Scopriamolo in questa sezione.

Il museo ospita sia delle mostre permanenti che alcune mostre temporanee.

Quanto tempo ci vuole per visitare il Moco Museum?

Il Moco Museum non è molto grande, per cui la visita dura circa 1 ora per il museo e altri 10 o 15 minuti per il giardino.

Detto questo parliamo della visita. Mi limiterò a descrivere solo ALCUNE delle mostre permanenti, perché quelle temporanee cambiano periodicamente.

Itinerari che includono il Moco Museum

Prima di iniziare eccoti una serie di itinerari che puoi usare come ispirazione per creare il tuo, e che includono la visita al Moco Museum:

“Laugh Now” di Banksy

Banksy al Moco Museum di Amsterdam
Girl with Balloon, Banksy, Moco Museum Amsterdam

La mostra più importante del museo è senza dubbio quella dedicata al celeberrimo artista britannico, Banksy.

La mostra venne lanciata durante l’inaugurazione del museo nel 2016 e include alcune delle opere più iconiche dell’artista.

Tra queste le opere più importanti sono: Beanfield, Girl with Balloon (opere epica!), Kids on Guns, Kate Moss e Love is in the Air.

La mostra di Banksy si trova al primo e al secondo piano del museo.

Reflecting Forward

Reflecting Forward, al Moco Museum di Amsterdam

Questa mostra di Studio Irma, è situata al piano -1 del museo, ed è una delle mostre interattive ospitate dal Moco Museum.

La mostra si compone in totale da 4 stanze, che sono:

  • Kaleidoscope
  • Diamond Matrix
  • We All Live in Bubbles
  • Connect The Dots & Universe

La mostra vuole far riflettere su quello che sarà il futuro. E lo fa attraverso una serie di opere digitali e completamente immersive. Irma in questa mostra ha saputo creare un’esperienza in cui spazio, persone e tecnologia moderna si fondono in totale armonia.

Moco Museum Shop

Prima dell’ultima parte della mostra (il giardino) avrai la possibilità di accedere al gift shop. All’inizio dovresti aver ricevuto un gratta e vinci, un’idea simpatica che ti permetterà di ricevere sconti sui souvenir.

Cosa trovi nello shop? t-shirts, borse, libri illustrati e diversi altri oggetti che portano il marchio MOCO.

Il giardino del Moco Museum

Giardino del Moco Museum di Amsterdam

Alla fine del tour ti ritroverai in giardino suggestivo e popolato da curiose installazioni. Come ad esempio un enorme orso gommoso di colore rosso, un divano rosa circondato da strutture che sembrano palme (rosa anche queste) e tanto altro. Il giardino ti permetterà di scattare foto spettacolari!

Consigli per visitare il Moco Museum

Consigli per la visita del Moco Museum, Amsterdam

Ecco alcuni consigli utili per goderti al meglio la tua visita al Moco Museum di Amsterdam:

  • Il Moco include l’accesso a diverse installazioni 3D che ti lasceranno letteralmente a bocca aperta. Si tratta di luoghi in cui potrai scattare foto incredibili, porta con te la fotocamera!
  • Alla fine della visita ti ritroverai nel giardino del museo. Si tratta di un posto incantevole, e pieno di installazioni che ti permetteranno di scattare delle bellissime foto.
  • Per risparmiare sull’accesso, ed entrare in maniera totalmente gratuita, ti consiglio di farti la I Amsterdam City Card. Qui trovi la I Amsterdam City Card senza sovrapprezzi.
  • Se non hai voglia di prendere la city card, allora acquista il biglietto normale online, ti permetterà di risparmiare qualcosina (50 centesimi) ma cosa più importante ti permetterà di salta la fila, ed accedere senza inutili attese. Qui trovi i biglietti acquistabili online

Recensioni sul Moco Museum di Amsterdam

Vado subito al punto. Amo il Moco Museum, ed è per me uno dei migliori musei da visitare ad Amsterdam. Questo perché riesce a rendere l’arte “semplice” e accessibile a tutti. Inoltre molte delle sue opere sono state create da artisti che da sempre combattono contro l’istituzionalizzazione dell’arte. Consigliatissimo!

Cosa ne pensano gli altri visitatori? Ecco alcune delle opinioni più comuni che è possibile trovare online:

  • la stragrande maggioranza degli utenti è rimasto colpito delle installazioni super instagrammabili e ad “effetto wow”
  • Molti utenti hanno trovato interessante il fatto che le opere sono molto varie e creative, non si tratta solo di quadri!
  • Molti hanno apprezzato il fatto che non annoia ed è accessibile a tutti, anche ai bambini.

Clicca qui per leggere altre recensioni sul Moco Museum di Amsterdam

Consigli rapidi per pianificare il tuo viaggio ad Amsterdam

Prima di lasciarti, ecco alcuni consigli che reputo fondamentali, per pianificare al meglio il tuo viaggio ad Amsterdam:

Quali sono le migliori zone per soggiornare ad Amsterdam?

La scelta dipende dalle tue esigenze e dal tuo budget.

  • Se è la prima volta ad Amsterdam– ti consiglio il centro oppure i quartieri intorno ad esso, che sono il Jordaan, Amsterdam Noord e il Quartieri dei Musei (Qui trovi alloggi in questa zona).
  • Se ti interessa la vita notturna – ti consiglio la zona intorno a Leidseplein oppure De Pijp (Trova alloggi in questa zona).
  • Se vuoi risparmiare – diciamo che Amsterdam è cara ovunque. L’unico modo che hai per risparmiare è prendere un ostello (Qui trovi i migliori della città)

I migliori consigli per risparmiare?

  • Trasporti: i mezzi di trasporto ad Amsterdam sono tutto fuorché economici. Per risparmiare se alloggi fuori dal centro, ti consiglio assolutamente la Amsterdam Travel Card della GVB. Ti permette di muoverti in maniera illimitata su tutti i mezzi. (Qui trovi la card per i trasporti).
  • Cibo: evita di mangiare fuori 2-3 volte al giorno, il mio consiglio è quello di limitare i pasti in ristoranti a una volta al giorno. Cosa fare? Fai la spesa nei supermercati, e portati il pranzo a sacco.
  • Musei: se hai intenzione di visitare pochi musei/attrazioni allora puoi tranquillamente comprare i biglietti singoli. In caso contrario, se vuoi visitare almeno 5-6 attrazioni, ti consiglio assolutamente la Amsterdam City Card. Ti permette di visitare GRATIS la stragrande maggioranza delle attrazioni e include trasporti illimitati sui mezzi pubblici (Qui trovi il pass per musei, attrazioni e trasporti).

Cosa portare assolutamente in un viaggio ad Amsterdam?

Oltre a un vestiario adeguato (specialmente se visiti la città in autunno/inverno) queste sono le cose da portare assolutamente:

  • Ombrello: ad Amsterdam piove spesso. MOLTO spesso. Per questo motivo, qualsiasi sia il periodo dell’anno in cui visiti la città, devi portare con te un ombrello. Preferibilmente uno pieghevole e poco ingombrante come questo.
  • Borraccia: ad Amsterdam l’acqua te la fanno pagare a peso d’oro. Per darti una idea in un ristorante una bottiglia costa da 5€ a 8€. Quindi è essenziale portare una borraccia (tipo questa). L’acqua del rubinetto è ottima e in giro per la città trovi tante fontanelle.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *