Leidseplein, Amsterdam
 | 

Leidseplein Amsterdam: Cosa Vedere, Locali, Ristoranti 2024

Vuoi saperne di più su Leidseplein? Vuoi capire cosa fare e vedere in questa famosissima piazza?

In questo articolo trovi una guida completa alla visita del celebre zona della vita notturna di Amsterdam.

Ecco cosa scoprirai leggendo l’articolo:

  • storia e panoramica su Leidseplein
  • cosa vedere a Leidseplein
  • i migliori locali, ristoranti e coffeeshop a Leidseplein

Sei pronta/o a saperne di più su questa iconica piazza? Iniziamo!

Prima di iniziare...

LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO AD AMSTERDAM

  • I Amsterdam City Card: il pass turistico per accedere GRATIS alla quasi totalità delle ATTRAZIONI di Amsterdam e per usare in maniera illimitati i TRASPORTI (con un risparmio del 40-60% sul totale)
  • GVB City Pass: il pass che ti permette di utilizzare GRATIS I TRASPORTI

Biglietti per le attrazioni più popolari

Migliori visite guidate ed escursioni di 1 giorno

Dove alloggiare ad Amsterdam

Leidseplein Amsterdam: Storia e panoramica sul quartiere della vita notturna

Storia sulla piazza di Amsterdam, Leidseplein

Nel confine sud del centro storico di Amsterdam, a pochi passi dal Quartiere dei Musei e da Vondelpark, trovi una delle piazze più celebri della città, Leidseplein.

Il nome “Leidseplein” significa letteralmente Piazza di Leida. Il motivo? La piazza si trova alla fine dell’importante arteria conosciuta come Leidsestraat. In passato, era la via principale per raggiungere la città di Leida, nei dintorni di Amsterdam.

Oggi, tutta la zona intorno a Leidseplein è celebre come il quartiere della vita notturna della città. Qui, infatti, hai la possibilità di esplorare decine di pub, ristoranti e discoteche.

Ma Leidseplein non è solo vita notturna. Durante il giorno, potrai assistere a continui spettacoli di artisti di strada. Troverai musica dal vivo e spesso acrobati. Durante il periodo invernale, la piazza si trasforma completamente. Viene addobbata per il periodo natalizio, con tantissime luci, decine di bancarelle e persino una pista di pattinaggio su ghiaccio.

Altre attrazioni nelle vicinanze della piazza includono:

  • The Holland Casino
  • Il Melkweg, una leggendaria sala concerti/discoteca che organizza party a tema imperdibili
  • Il Teatro Internazionale di Amsterdam

Fatta questa breve introduzione, vediamo nel dettaglio cosa fare e vedere a Leidseplein. Procediamo con ulteriori informazioni utili per la visita.

Come arrivare a Leidseplein

Situata nel cuore del centro storico, nella sua parte meridionale, Leidseplein è ben servita da numerose linee di autobus e tram.

Per raggiungerla, hai la possibilità di prendere i tram 1, 2, 5, 7, 12, 19. Puoi anche prendere gli autobus N47, N57 ed N80. La fermata a cui devi scendere si chiama Leidseplein o Amsterdam Leidseplein.

Leidseplein Amsterdam: cosa vedere e cosa fare

Cosa vedere a Leidseplein

Vivi una serata al Melkweg

Desideri visitare uno dei club più famosi e interessanti di Amsterdam? A pochi passi dalla piazza trovi il leggendario Melkweg. È un’ampia sala concerti e discoteca (oltre che centro culturale) dotata di uno dei migliori impianti audio in Europa.

Melkweg, da visitare se ti trovi a Leidseplein, Amsterdam

Il Melkweg, un tempo zuccherificio attivo fino al 1920, divenne successivamente una fabbrica di latte e prodotti caseari. Il suo nome, che significa “via del latte”, deriva proprio da questo passato.

Dagli anni ‘70, dopo la chiusura della fabbrica, divenne prima un ristorante e poi una sala concerti. Al Melkweg si sono esibiti artisti di ogni genere, dagli U2, ai Nirvana, fino ai DJ più famosi al mondo.

Il locale si suddivide in 6 diverse aree, che vengono aperte a seconda della serata. Se sei un appassionato di clubbing, ti consiglio la serata “Techno Tuesday” del martedì.

  • Biglietti: l’ingresso per i concerti e spettacoli dal vivo è a pagamento, mentre le serate “clubbing” sono in genere ad ingresso libero. In ogni caso è meglio consultare il sito ufficiale.
  • Orari: variano in base all’evento.
  • Ubicazione: Lijnbaansgracht 234A. Posizione su Maps

Partecipa a un bar crawl dei locali di Leidseplein

Pub crawl ad Amsterdam

Come ti ho già anticipato, Leidseplein è il centro nevralgico della vita notturna di Amsterdam. Qui troverai letteralmente decine e decine di locali, ognuno con le sue caratteristiche.

Se visiti la città da solo, in coppia o con amici, e desideri conoscere nuove persone visitando i locali con una guida del posto, ti consiglio assolutamente questo pub crawl al quale ho partecipato l’anno scorso.

Il bar crawl funziona così: ti trovi al meeting point (solitamente uno dei locali inclusi nel tour, ti viene comunicato dopo l’acquisto) e inizi un tour di 5-6 locali, in compagnia di persone da ogni parte del mondo e 2-3 membri dello staff.

Il tour include:

  • un drink gratuito in ogni locale
  • shot illimitati per 30 minuti dalle 20:30 alle 21:00
  • ingresso gratuito in diversi club

Vuoi prenotarlo? Puoi farlo direttamente online su questo sito.

Vai al Bulldog Palace

Hai mai sentito parlare di The Bulldog? È una famosa catena di coffeeshop nata ad Amsterdam. Il primo, inaugurato nel 1975, è diventato il più antico e noto della città.

Nel cuore di Leidseplein, al N°15, trovi The Bulldog Palace. Questo locale ha un’anima particolare: aperto nel 1985, sorge dove una volta c’era una stazione di polizia.

Oggi il Bulldog Palace è sia un ristorante/pub che si trasforma in discoteca la sera, sia una coffeeshop. Non manca neanche un piccolo negozio di souvenir del celebre marchio.

P.S. Non è il miglior coffeeshop della città per quanto riguarda la “qualità del prodotto”, ma è un locale storico che merita una visita.

Holland Casino di Amsterdam

Hai voglia di una serata di divertimento (responsabile)? Holland Casino ti aspetta a Leidseplein, proprio davanti al canale.

Il casinò è moderno ed elegante e offre anche un ristorante e un bar. Puoi provare tantissimi giochi, anche con pochi euro.

Importante: ricorda che l’accesso è vietato ai minori di 18 anni e devi portare un documento di identità. È richiesto un dress code elegante.

Visita il Rijksmuseum

Rijksmuseum, nelle vicinanze di Leidseplein, Amsterdam

Rijksmuseum è uno dei musei più importanti al mondo e si trova a breve distanza da Leidseplein, nel Quartiere dei Musei.

La galleria, immensa, ospita la più grande collezione di opere degli artisti del Secolo d’Oro olandese. Non mancano capolavori di Rembrandt, Vermeer e Hals.

Dettagli per la visita:

  • Biglietti: 23,50€, acquistabili online su questo sito.
  • Orario: tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00.
  • Dove si trova: Museumstraat 1. Posizione su Maps

Visita il Van Gogh Museum

Un altro imperdibile nelle vicinanze di Leidseplein è il Van Gogh Museum. Questo museo ospita la più grande collezione di opere di Vincent Van Gogh.

Troverai oltre 200 quadri, lettere, disegni, schizzi, e oggetti appartenuti all’artista. Non mancano opere di artisti che in qualche modo hanno influenzato Van Gogh.

Il museo è gestito dai discendenti del più celebre pittore olandese.

  • Biglietti: il biglietto costa 22€ e può essere acquistato online su questo sito. Consiglio vivamente l’acquisto con un po’ di anticipo, perché il museo è molto visitato e a volte bisogna aspettare giorni prima di trovare posto.
  • Orario: tutti i giorni dalle 09:00 alle 18:00.
  • Ubicazione: Museumplein 6. Posizione su Maps

Leidseplein: Coffeeshop, Ristoranti e Locali Migliori

Coffeeshop a Leidseplein

Coffeeshops a Leidseplein, Amsterdam

A Leidseplein, trovi diversi coffeeshop di ottima qualità, tra cui:

  • The Bulldog Palace: già menzionato, è un locale storico, non solo un coffeeshop ma anche un pub/ristorante. L’erba potrebbe non essere la migliore, ma il locale ha un suo fascino. Posizione su Maps
  • Coffeeshop Get Down: locale caratteristico nelle decorazioni, offre la possibilità di giocare a biliardo e calcio balilla con gli amici. L’ambiente è tranquillo con luci soffuse. Il prodotto è ottimo. Posizione su Maps
  • The Rookies Coffeeshop: altra gemma a Leidseplein. Arredamento moderno e accogliente, eccellenti cioccolate e ovviamente il prodotto. Il personale parla italiano. Posizione su Maps

Locali a Leidseplein

Locali a Leidseplein
  • The Bulldog Palace: oltre ad essere un locale storico, è ottimo per una preserata prima di dirigerti verso locali come il Melkweg. Posizione su Maps
  • Melkweg: locale già menzionato, possiede uno dei migliori sound system in Europa. Organizza sia eventi di musica dal vivo, che serate con DJ di fama internazionale. Il Tecno Tuesday, organizzato il martedì, è da non perdere. Posizione su Maps
  • Paradiso: sala concerti/club storica di Amsterdam. L’atmosfera è molto più “underground” rispetto al Melkweg. Si trova in una chiesa sconsacrata, luogo iconico dell’underground e della controcultura hippie degli anni 60-70. Consiglio di consultare il sito ufficiale per biglietti ed eventi. Posizione su Maps

Ristoranti e dove mangiare a Leidseplein

  • Stoop and Stoop: se cerchi un risto-pub tipico olandese, questo è il posto. La birra è eccellente, e il menu comprende i piatti principali della cucina olandese (bitterballen, formaggi, stamppott e salsicce). Il personale è estremamente gentile e accogliente. Posizione su Maps
  • Mama Impasto: se stai cercando un ristorante italiano in zona, ti consiglio questo. Il locale è piccolo ma accogliente, e si mangia piuttosto bene. Alcuni membri dello staff sono italiani. Posizione su Maps

Consigli rapidi per pianificare il tuo viaggio ad Amsterdam

Prima di lasciarti, ecco alcuni consigli che reputo fondamentali, per pianificare al meglio il tuo viaggio ad Amsterdam:

Quali sono le migliori zone per soggiornare ad Amsterdam?

La scelta dipende dalle tue esigenze e dal tuo budget.

  • Se è la prima volta ad Amsterdam– ti consiglio il centro oppure i quartieri intorno ad esso, che sono il Jordaan, Amsterdam Noord e il Quartieri dei Musei (Qui trovi alloggi in questa zona).
  • Se ti interessa la vita notturna – ti consiglio la zona intorno a Leidseplein oppure De Pijp (Trova alloggi in questa zona).
  • Se vuoi risparmiare – diciamo che Amsterdam è cara ovunque. L’unico modo che hai per risparmiare è prendere un ostello (Qui trovi i migliori della città)

I migliori consigli per risparmiare?

  • Trasporti: i mezzi di trasporto ad Amsterdam sono tutto fuorché economici. Per risparmiare se alloggi fuori dal centro, ti consiglio assolutamente la Amsterdam Travel Card della GVB. Ti permette di muoverti in maniera illimitata su tutti i mezzi. (Qui trovi la card per i trasporti).
  • Cibo: evita di mangiare fuori 2-3 volte al giorno, il mio consiglio è quello di limitare i pasti in ristoranti a una volta al giorno. Cosa fare? Fai la spesa nei supermercati, e portati il pranzo a sacco.
  • Musei: se hai intenzione di visitare pochi musei/attrazioni allora puoi tranquillamente comprare i biglietti singoli. In caso contrario, se vuoi visitare almeno 5-6 attrazioni, ti consiglio assolutamente la Amsterdam City Card. Ti permette di visitare GRATIS la stragrande maggioranza delle attrazioni e include trasporti illimitati sui mezzi pubblici (Qui trovi il pass per musei, attrazioni e trasporti).

Cosa portare assolutamente in un viaggio ad Amsterdam?

Oltre a un vestiario adeguato (specialmente se visiti la città in autunno/inverno) queste sono le cose da portare assolutamente:

  • Ombrello: ad Amsterdam piove spesso. MOLTO spesso. Per questo motivo, qualsiasi sia il periodo dell’anno in cui visiti la città, devi portare con te un ombrello. Preferibilmente uno pieghevole e poco ingombrante come questo.
  • Borraccia: ad Amsterdam l’acqua te la fanno pagare a peso d’oro. Per darti una idea in un ristorante una bottiglia costa da 5€ a 8€. Quindi è essenziale portare una borraccia (tipo questa). L’acqua del rubinetto è ottima e in giro per la città trovi tante fontanelle.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *